-Start-     -Texte-     -Suche-     -Verweise-     -Gästebuch-     -Kontakt-          english
Solo con me

Se ora tu fossi qui
ti regalerei un sorriso
solo con me
da questa porta sono entrato
e non ne sono più uscito.
Ma ora mi guardo dentro e fuori
e vedo un vecchio che da solo sta
con le mani chiuse a pugno attorno a un tavolo
chiedendosi che forma ha
la felicità.
Quante volte mi son chiesto un giorno come sarò
solo con me insopportabile e ridicolo borbotterò.
Ci sarà solo la mia ombra in queste stanze
a farmi compagnìa
e non di certo le voci che sento squillanti e curiose
piene di allegrìa.
Se ora tu fossi qui
mi diresti non sei cambiato sai
sono le solite ansie e paure che da sempre hai.
E quanto tempo abbiamo trascorso a parlare
del nostro mal di vivere.
Ora potremmo guardarci negli occhi
e riuscire a ridere
ma solo per non piangere.


[Fehler melden]       [Druckversion]