-Start-     -Texte-     -Suche-     -Verweise-     -Gästebuch-     -Kontakt-          english
Miraggio

Al tempo, al silenzio, all' idea del culto
ed al culto dell'infinito.
Nei mondi paralleli, tra le fiamme del sole,
un universo oscuro, un tempo alla gloria.
Il peccato per un demone di rame,
bensì la terra è fitta di arbusti uncinosi.
Croci riflesse tra le piane nevose,
l'Iddio tra le nubi, l'Iddio tra le terre.
Ed il miraggio luminoso di un vagabondo
privo di orizzonti.


[Fehler melden]       [Druckversion]